La vendetta è un piatto che va servito freddo, vero Ilary Blasi? La conduttrice del Grande Fratello Vip 3 apre le porte di casa a Fabrizio Corona e lo disintegra in prima serata su Canale 5: “Devi prenderti le tue responsabilità e smetterla di denigrare le persone. Tutta Italia ha capito chi sei!”.

Dopo il penoso faccia a faccia con l’ex fidanzata Silvia Provvedi,  Ilary Blasi manda sulla passerella Fabrizio Corona: “Mi senti? Ci tenevo a dirti che il veto di cui hai parlato non c’è mai stato, non è mai esistito”. “Beh ho avuto molta difficoltà a venire” replica Corona dimenticandosi che a Silvia Provvedi aveva appena finito di dire più e più volte: “Io qui non volevo venire”. La Blasi replica: “Sai qual è il paradosso? Non sai che io ci tenevo che tu venissi qui” e l’ex paparazzo: “Sai che significa paradosso? Fossi stata in te non lo avrei tirato fuori questo discorso qui e adesso”. No infatti, secondo i social, lady Totti avrà tirato fuori il cachet da 40.000 euro pur di levarsi la soddisfazione di annientarlo in diretta. Le vene del collo di Corona sono sul punto di esplodere, perde le staffe, ma il suo audio si sente male: “Ti rendi conto di quello che hai fatto?” e la Blasi parte in quarta: “Ti rendi conto di cosa mi hai fatto 13 anni fa? Tu giochi con i sentimenti delle persone. Non si fa”.

  

Era il 2005 e Corona fece scrivere che Totti, alla vigilia delle nozze, l’aveva tradita con la showgirl Flavia Vento. “Come le chiami tu? Storytelling? Tu racconti storie, monti finti scoop” urla con fermezza la conduttrice e Corona: “Quello che ha scritto tuo marito è una stro***ta. Persone importanti del mondo della tv lo sanno che ha scritto una str***ta. Fattene una ragione, sei stata tradita un mese prima del matrimonio. Succede”. Ma la moglie di Totti: “Stai facendo la figura del caciottaro. Cosa fai? Racconti le tue storie e prometti visibilità ad aspiranti starlette in cambio di finti scoop? Tutta Italia ha capito che crei storie finte. Come le chiami storytelling? Raccontare storie? Io quelli come te li sgamo prima che inizino a parlare. So esattamente come è andata. Sai cosa c’è? Che l’hai fatto quando mi dovevo sposare ed ero incinta del mio primo figlio. Sei un caciottaro. Come ha detto Silvia ti devi prendere le responsabilità di quello che dici. Non vieni a casa mia a fare lo show, lo decido io quando inizia e quando finisce lo show. Quello che sei l’ha capito tutta Italia. Argomento chiuso. Ciao Fabrì buona vita! Chiudetemi il collegamento”.

L’ego di Fabrizio Corona è polverizzato, parcellizzato, atomizzato. Tanto che subito dopo aver urlato in diretta con la conduttrice del reality show che l’ha ospitato si attacca a Instagram e fa alcune storie: “Non vengo qui a farmi prendere in giro da una ragazzina di 30 anni che è lì solo perché la moglie di un ex calciatore che non sa nemmeno parlare in italiano. Non mi dovevi abbassare il microfono, troppo facile non fare il confronto diretto. E ora, cara mia, visto che mi hai abbassato il microfono, preparati perché adesso dirò la verità per come deve essere detta. Adesso scateno l’inferno”.

E Alfonso Signorini? Il direttore del settimanale “Chi”, opinionista nel reality show, non prende in posizione: rimane in silenzio, scioccato e imbarazzato.